Marcello Ugolini (libro).jpg

Psicologia della compassione
Accogliere e affrontare le difficoltà della vita
di Emiliano Lambiase e Tonino Cantelmi

opportunamente dedicare un saggio-manuale che presentasse al lettore una psicologia della compassione libera da interpretazioni filosofiche o spirituali (a queste ultime viene dedicato un capitolo a parte, a firma di fra Roberto Fusco, teologo e scrittore), partendo dalla definizione e dai generi di compassione per poi analizzarne le origini evolutive e le caratteristiche che la compongono e, quindi, i modi con i quali può essere sviluppata. Il libro è arricchito dalla testimonianza di Pierdante Piccioni, medico e scrittore, già primario del pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore di Lodi e di Codogno, la cui storia ha ispirato la fiction di Raiuno Doc – Nelle tue mani.

Continua

psicologia_della_compassione_08022021.JP
testo_diaconato.jpg

Il volume offre una raccolta di testi fondamentali per conoscere le radici del diaconato e comprenderne sia la specificità ministeriale sia le potenzialità di sviluppo nell'oggi della vita e della pastorale ecclesiale. Le «Fonti scritturistiche e patristiche», di «Documenti» dei Concili e della Santa Sede, il «Magistero pontificio fino a papa Francesco», indicano - dice l'autore nell'Introduzione - «il lungo e graduale percorso del ministro diaconale fino al nostro tempo, ne evidenziano le tappe più significative ed aprono la strada a riflessioni, ricerche e approfondimenti». L'opera si inserisce in un contesto in cui l'interesse teologico-pastorale verso la ministerialità e i ministeri nella Chiesa vive un crescente interesse; lo stesso che allo stesso tempo e allo stesso modo è presente, con una sensibilità particolare, nei confronti del ministero diaconale. Tale interesse è stato approfondito anche nelle riflessioni conciliari e post-conciliari e ha portato oggi ad una rinnovata attenzione verso il ruolo che i diaconi hanno nella Chiesa. Il volume è completato da una appendice documentaria sul diaconato nella Chiesa italiana e dal Discorso del Santo Padre Francesco all'Unione Internazionale Superiore Generali (UISG) - sull'inserimento delle donne nella vita della Chiesa - tenuto presso l'Aula Paolo VI il 12 maggio 2016.

L’immagine di papa Francesco che attraversa da solo la piazza deserta, sotto la pioggia, ci ha spaventati; ma il blocco imposto dal coronavirus è stato un tempo da buttare, una scorza di vita, un vuoto a perdere?

 

Enzo Romeo traccia un diario dei giorni della pandemia, dal 26 gennaio al 3 maggio, ripercorrendo i fatti salienti avvenuti nel nostro Paese, con particolare attenzione al ruolo svolto dalla Chiesa italiana, alle iniziative del papa, a un modo diverso di credere e di vivere concretamente la fede.

 

Enzo Romeo (Siderno, 1959) e caporedattore-vaticanista del Tg2. Da inviato ha seguito le vicende internazionali degli ultimi decenni e l’attivita dei pontefici, da Giovanni Paolo II a Francesco. Collabora ai periodici Credere e Jesus e fa parte del comitato direttivo di Dialoghi, rivista culturale dell’Azione Cattolica. Numerosi i suoi saggi su temi ecclesiali e letterari.

copertina-Vuoto-a-credere_picc.jpg